Rimedi casalinghi per punture di zanzara: Cosa è efficace?

Le punture di zanzara sono solitamente innocue, ma a volte possono diventare assai fastidiose per la persona colpita a causa del prurito provocato dai ponfi (bolle cutanee). Con semplici rimedi casalinghi contro le punture di zanzara è possibile combattere il prurito ed evitare le infiammazioni. Scoprite qui cosa è efficace contro le punture di zanzara.

Rimedi casalinghi contro punture di zanzara: ci si gratta sulla mano

Importante con le punture di zanzara: non grattarsi!

Il fastidio più grande è che le punture di zanzara possono prudere anche per svariati giorni. Si tratta di una reazione naturale del corpo alla saliva che le zanzare iniettano durante la puntura. Per alleviare il prurito spesso l’unica soluzione è grattarsi. Il sollievo però è breve e, già dopo pochi secondi, il prurito ricompare ancora più intenso. Decidere di grattarsi quindi non serve a nulla e può addirittura presentare dei rischi – quando per esempio la puntura viene raschiata via. Così si permette ai batteri di entrare in contatto con la ferita causando gonfiori e infiammazioni. È meglio utilizzare dei rimedi casalinghi contro le punture di zanzara. Si tratta di prodotti che quasi sempre si hanno in casa e che alleviano il prurito dolcemente, senza effetti collaterali.

Veloci rimedi casalinghi contro le punture di zanzara

Un metodo veloce ed efficace contro il prurito delle punture di zanzara è la breve applicazione di calore sulla puntura. Il motivo: Il calore distrugge le proteine della saliva delle zanzare che sono la causa dell’irritazione. Immergete un cucchiaio di metallo in acqua calda a circa 50 gradi (in modo da poter ancora afferrare il cucchiaio) e premetelo sulla puntura per alcuni secondi. Questo può causare un momentaneo dolore ma è assai efficace. Indicazione: fate attenzione a non scaldare eccessivamente il cucchiaio per evitare bruciature. Questo metodo non è adatto alle pelli di neonati e bambini. La massima efficacia si raggiunge sulle punture “fresche”.

Un antico rimedio è quello di raffreddare la zona colpita. Per fare ciò avvolgete dei cubetti di ghiaccio in un asciugamano e applicate l’impacco per circa 30 minuti. Il freddo allevia il prurito e il gonfiore portando sollievo.

Gli effetti del miele come rimedio casalingo contro le punture di zanzara sono noti da svariate generazioni. Applicate alcune gocce di miele sulle zone colpite e lasciate che la sostanza faccia il suo effetto.

Le punture di zanzara possono essere trattate anche con le cipolle. Sfregate con cautela una mezza cipolla sulla puntura. Il liquido della cipolla non solo è piacevolmente rinfrescante ma ha una funzione antibiotica e antinfiammatoria.

Cosa fare contro le punture di zanzara sui bambini?

I seguenti rimedi casalinghi contro le punture di zanzara, essendo molto leggeri, sono particolarmente adeguati ai bambini. Naturalmente possono essere usati anche dagli adulti per trattare le loro punture di zanzara.

  • Aceto: L’aceto ha un’azione intensiva e lenitiva che rinfresca e disinfetta allo stesso tempo. Basta applicare un panno con un poco di aceto di mele sulla pelle
  • Cavolo: Il cavolo è considerato uno dei rimedi più antichi. Ha una funzione disinfettante e antinfiammatoria. Inoltre, alcuni bambini lo preferiscono rispetto agli impacchi di ricotta. Procuratevi una foglia di cavolo bianco o, in alternativa, di verza e praticate delle incisioni in modo da far fuoriuscire il succo. Aiutatevi premendo con un mattarello o una bottiglia. Applicate la sostanza contenuta nelle foglie sulla pelle e bendate. Successivamente premendo una bottiglia di vetro sulla foglia fate uscire il succo. Applicate il tutto sulla pelle e fissatelo con un panno. Questo rimedio casalingo contro le punture di zanzara lo potete applicare due volte al giorno per 15 minuti.

Naturalmente è meglio non essere punti, così non è necessario alcun rimedio casalingo contro le punture di zanzara.

Invece che trattare le punture di zanzara: prevenirle con ANTI-BRUMM®

Fastidiose punture di zanzara possono essere evitate: Grazie all’efficacia delle diverse protezioni antizanzare di ANTI-BRUMM® è possibile trovare il prodotto adatto alle proprie esigenze. ANTI-BRUMM® Forte offre una protezione efficace per tutta la famiglia, ANTI-BRUMM® Naturel garantisce una protezione naturale contro zanzare e zecche. Studiato appositamente per i bambini, ANTI-BRUMM® Kids offre una formula extra delicata. Tutti i prodotti ANTI-BRUMM® sono semplici da applicare e ben tollerati dalla pelle.

Altri utenti hanno letto: