Per non dimenticare nulla: una farmacia da viaggio completa

In ogni valigia deve esserci una farmacia da viaggio, non importa se il viaggio è alle Maldive o in Svezia. Accanto ai classici medicinali da viaggio per i frequenti disturbi come mal di testa, nausea e febbre, è opportuno pensare a delle contromisure come la protezione antizanzare.

Giovani durante il viaggio in una foresta con una farmacia da viaggio completa.

Medicinali per il vaggio: cosa mettere nella farmacia da viaggio?

Per aiutarvi a fare le valigie abbiamo elaborato una checklist per la vostra farmacia da viaggio.

  • Protezione anti insetti (ad esempio ANTI-BRUMM® Forte e ANTI-BRUMM® Night)
  • Disinfettante per le ferite
  • Cerotti e bendaggio
  • crema antidolorifica
  • Protezione solare
  • Termometro per la febbre
  • Farmaci antimalarici per viaggi in aree malariche

Non possono mancare i medicinali per il viaggio. Procuratevi dei rimedi per i seguenti disturbi:

  • Diarrea
  • Stitichezza
  • Crampi allo stomaco
  • Allergie
  • Febbre e dolori
  • Malessere da viaggio

Cosa mettere ancora nella farmacia da viaggio? Ricordatevi i vostri medicinali personali come l’insulina o i farmaci contro l’altra pressione sanguigna. Teneteli sempre nel bagaglio a mano, così da averli con voi anche nel caso di smarrimento delle valigie. Procuratevi una certificazione scritta del vostro medico di famiglia per attestare il bisogno di un determinato medicinale se questo è un liquido e supera i 100 millilitri.

Checklist Checklist per farmacia da viaggio Download

 

Buono a sapersi: Triangolo di segnalazione pericolo con rappresentata una zanzara. Anche se viaggiate solo col bagaglio a mano non dovete rinunciare alla protezione antizanzare. ANTI-BRUMM® Forte e ANTI-BRUMM® Night sono entrambi al di sotto della soglia di 100 millilitri di liquido e possono quindi essere portati con sé.

Informazioni viaggio

Scegliete la vostra destinazione dal menù a tendina. Verrete reindirizzati verso safetravel.ch, dove troverete importanti informazioni viaggio relative alla vostra destinazione.

OK

Come mai le zanzare in vacanza sono un pericolo?

Le piccole succhiasangue non provocano solo punture che prudono ma possono trasmettere anche malattie pericolose come la malaria e la febbre gialla. Per fare in modo che la vostra famiglia eviti il contagio con questi agenti patogeni, durante i soggiorni in aree tropicali e subtropicali è necessario prendere delle contromisure antizanzare.

Consigli per il viaggio:

  • Applicare protezione anti insetti spray: ANTI-BRUMM® Forte deve far parte della vostra farmacia da viaggio per i tropici, perché è efficace fino a 6 ore contro le zanzare. Per i bambini è stato sviluppato l’apposito ANTI-BRUMM® Kids.
  • Vestirsi con abiti lunghi, chiari e di tessuto grosso: per lasciare meno superficie per le punture possibile alle succhiasangue è importante coprirsi con dei tessuti in maniera adeguata. Il lino è particolarmente adatto anche alle temperature estive. I colori vivaci sarebbero invece da evitare perché attirano le zanzare.
  • Portare delle retine anti insetti: portate con voi delle retine a maglie strette per il letto che si possano piegare e trasportare in valigia Prenotate sempre stanze d’albero climatizzate visto che le zanzare le evitano.
  • Non viaggiate nella stagione delle piogge: evitate di viaggiare in aree a rischio durante questa stagione. Le zanzare infatti si riproducono velocemente nei climi caldi e umidi e diventano una vera e propria piaga.
  • Scegliere bene il posto tenda: Durante i soggiorni all’aria aperta (in Scozia o in Svezia) non accampatevi e non sostate nei pressi di acqua stagnante. Questi sono i luoghi prediletti per l’incubazione delle uova. Per ogni femmina nascono fino a 300 larve.
Per la farmacia da viaggio: Non scordate le zanzare Anche in Svizzera si trovano dei pericoli per la salute dovuti alle zecche. Un morso può trasmettere la TBE (meningoencefalite primaverile estiva) o la borreliosi. Per tenere lontani i vettori della malattia è importante, oltre al vaccino contro la TBE, avere nella propria farmacia da viaggio anche ANTI-BRUMM® Antizecche

Attenzione alle malattie: ANTI-BRUMM® per viaggi ai tropici

Informatevi in anticipo sulle vaccinazioni necessarie e le principali malattie in base a qual è la vostra destinazione. Certe malattie, tra cui alcune anche potenzialmente mortali, vengono trasmesse dalle zanzare. Ne fanno parte:

  • La malaria: la zanzara anofele è attiva di notte ed è presente in Paesi come la Papua Nuova Guinea, nella Guyana Francese e in molti Stati africani come il Gambia, il Togo o il Benin.
  • La febbre dengue: le zone a rischio comprendono le mete gradite dei Paesi asiatici come Indonesia e Vietnam, Paesi del Centro e Sud America ma anche zone dell’Africa come il Kenia e le Seychelles.
  • La zika: tra le aree a rischio ci sono le Isole del Pacifico – come Samoa o le Figi, i Paesi asiatici – come la Tailandia, il Centro e Sud America e i Caraibi.
  • La febbre gialla: il virus compare prevalentemente nel continente africano in Paesi come Kenia e Nigeria e in Centro e Sud America:
  • La febbre chikungunya: anche qui si tratta di una malattia virale, diffusa nel Sud-Est asiatico ed in Africa a sud del Sahara.

Trovate informazioni esatte sui rischi per la salute riguardo alla vostra meta presso l’Istituto Svizzero di Medicina Tropicale e Salute Pubblica oppure su safetravel.ch. Questi aconsigli vi aiutano nell’organizzare la vostra farmacia da viaggio, a capire quali vaccini siano necessari e quali siano i medicinali da avere con sé.

Per approfondire: